Grafologia, ma lo sai che….

Curiosità grafologiche

Legata alla grafologia è la storia della penna a sfera detta “Biro” 

John Loud, un conciatore di pelli statunitense, nel 1888, brevetta una penna senza pennino capace di trasferire l’inchiostro alla pelle per mezzo di una sfera girevole. In seguito brevetta altri strumenti simili, senza produrne nessuno su scala industriale.
Per la prima penna a sfera che scrive su carta bisogna attendere il 1935. Due cecoslovacchi, Frank Klimes e Paul Eisner commercializzano una penna in cui l’inchiostro è forzato verso la sfera da un pistoncino, chiamandola ROLPEN .
Nel 1943, l’Ungherese László József Bíró, produce in Argentina la sua prima STRATOPEN
Biro scelse l’Argentina in quanto anni prima conobbe il presidente argentino Augusto Justo. Il quale, vedendolo usare una penna senz